Attualità

Avviato il trasferimento al nuovo ospedale di Ragusa

Entro la settimana trasferiti farmacia e laboratorio analisi

0

0

0

0

0

Avviato il trasferimento al nuovo ospedale di Ragusa Avviato il trasferimento al nuovo ospedale di Ragusa

E' stato avviato il cronoprogramma dei trasferimenti al Giovanni Paolo II di Ragusa. Le urgenze al momento saranno garantite in altre strutture

A distanza di pochi giorni dal taglio del nastro, è partito il cronoprogramma che interesserà i Reparti e i Servizi sanitari che andranno ad essere allocati nel nuovo ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa.

Si è cominciato con le attività di trasferimento di Laboratorio analisi e la Farmacia ospedaliera assieme alle Direzione Sanitaria e Amministrativa. Il trasferimento di queste strutture sarà completato entro la settimana. Saranno avviate le attività di spostamento degli altri Reparti nei locali del Nuovo Stabilimento che avranno inizio nei primi giorni della prossima settimana. Al fine di limitare al minimo i disagi e di garantire la sicurezza delle operazioni sarà necessaria una riduzione delle attività cliniche programmate, ferma restando la risposta alla domanda in emergenza/urgenza.

Considerata la complessità delle operazioni di trasferimento, al fine di limitare possibili disagi la Direzione comunica ai Cittadini, che le urgenze saranno sempre garantire anche presso le altre strutture ospedaliere della Provincia, fino a quando le attività nel nuovo ospedale non riprenderanno a pieno regime.

 

0

0

0

0

0

Trasferimenti
Nuovo
Ospedale
Ragusa
Commenti
Avviato il trasferimento al nuovo ospedale di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Giusy Pepi scomparsa da Vittoria: indaga la Polizia
News Successiva
Centri operativi dell'Inps resteranno a Vittoria e Modica