Controlli dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile

Ispica, 19enne di Pozzallo arrestato per droga a Marina di Marza

Minore segnalato per udo si sostanza stupefacente

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modica hanno arrestato a Ispica in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente C.S. di anni 19 di Pozzallo e segnalato alla Prefettura di Ragusa un minore per uso di sostanze stupefacenti.

L’attività dei militari dell’Arma volta a garantire elevati livelli di sicurezza concreta e percepita, in ossequio alle direttive del Comando Provinciale di Ragusa, ha preso le mosse nel tardo pomeriggio di ieri a Marina di Marza, frazione rivierasca di Ispica, dove i carabinieri in uno dei servizi di osservazione e pedinamento, dapprima acclaravano la fase di una cessione di droga ceduta da C.S. al minore e nella conseguente perquisizione domiciliare del predetto rinvenivano e sequestravano cinque piante di marijuana. Al termine delle operazioni, le piante di marijuana sono state sequestrate e C.S. dichiarato in stato di arresto è stato posto agli arresti domiciliari, su disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa.