Una manifestazione per celebrare l'arte fotografica

A Modica il "Premio luce iblea"

In programma dal 26 ottobre

Sarà il fotoreporter Alessio Mamo a ricevere il “Premio Luce Iblea” organizzato dalla “Fondazione Giovan Pietro Grimaldi” e dal gruppo fotografico “Luce Iblea” e giunto alla sua seconda edizione.

La manifestazione è in programma dal 26 ottobre al 4 novembre, celebra l’arte della fotografia e vanta il riconoscimento F.I.A.F., Federazione italiana Associazioni Fotografiche, ed è inoltre patrocinato dal Comune di Modica. La manifestazione che si svolgerà durante due week end al Palazzo Grimaldi, sede dell’omonima Fondazione, avrà inizio attivamente venerdì 26 ottobre con la prima sessione del workshop “Percezione Visiva, Linguaggio e Composizione Fotografica” con il fotografo Michele Di Donato. Seguirà in serata, l’inaugurazione dell’evento Premio Luce Iblea con la presenza delle autorità, del prof. Uccio Barone presidente della Fondazione Grimaldi di Modica e Ferdinando Portuese, delegato regionale FIAF e presidente del Gruppo Le Gru di Valverde - Catania.

Il momento dell’inaugurazione sarà arricchito dalla presentazione della collettiva fotografica del Gruppo Fotografico Luce Iblea, dal tema: “L’infinito Istante”. Durante i giorni della manifestazione di arte e fotografia saranno inoltre presentate altre mostre visitabili gratuitamente: “The Sound of Silence” di Michele Di Donato a cura di dottoressa Fabiola Di Maggio, direttrice Collettivo NEUMA e la personale “L’Ospedale di tutte le Guerre” di Alessio Mamo, a cura di Agata Petralia, photo consultant della rivista fotografica ClickMagazine, media partner dell’evento.

Appuntamento con l’editoria fotografica insieme all’autore Franco Carlisi che presenterà la seconda edizione di “Il Valzer di un Giorno” e con l'Avv. e critico fotografico Pippo Pappalardo che presenterà "Catania Area Metropolitana. Esplorazioni dello spazio" il ventennale del Gruppo Fotografico Le Gru, edito da DAS Edizioni.