Cultura

Meeting Unesco, tanti i visitatori al Castello di Modica

Fondamentale il contributo del Movimento Azzurro

Un servizio fondamentale quello svolto dal Movimento Azzurro in occasione del IV Meeting delle Associazioni Nazionali del Patrimonio Mondiale Unesco. Venerdì scorso il Castello di Modica è rimasto aperto fino alle ore 24 e ha accolto un numero considerevole di visitatori.

Ad accoglierli i Soci del Movimento Azzurro che ancora una volta, tutti in elegante divisa, li hanno guidati con la solita gentilezza e competenza all'interno e all'esterno del maniero che ormai conoscono a perfezione. Per la circostanza sono stati proiettati dei filmati su Modica e su Cava Ispica rendendo in tal modo la visita più completa e interessante. Il Castello si conferma meta privilegiata e, nello spazio di un anno, è entrato nel cuore dei cittadini modicani e nell'interesse culturale e turistico nazionale e internazionale. I visitatori si contano a migliaia e il ruolo svolto dal Movimento Azzurro risulta essere di primo piano in questo che ormai può essere definito uno strepitoso successo.