Appello alla solidarietà

L'Anffas di Modica lancia un appello per un nuovo obiettivo

Serve ristrutturare la nuova sede

Nuovo e ambizioso obiettivo dell’Anffas di Modica che lancia un appello per la ristrutturazione dei locali dove si trova la sede dell'associazione. Dal 1999 ad oggi, si legge in un messaggio ai cittadini, l’Anffas Onlus di Modica è cresciuta, è aumentato il numero dei volontari così come quello dei ragazzi disabili che quotidianamente vi svolgono attività; sempre più famiglie chiedono supporto all’associazione che da parte sua aspira a fornire servizi sempre più rispondenti alle esigenze del territorio.

Tutto questo necessità di spazi adeguati: l’Anffas, a fronte di sacrifici non indifferenti, ha ottenuto la disponibilità dei locali attigui alla propria sede ed è stato già realizzato un progetto che permetterebbe di raggiungere gli standard strutturali richiesti per i centri diurni, e a fornire ai suoi ragazzi servizi all’avanguardia: vi sarebbero infatti una palestra, un’infermeria con annessi spogliatoi, una cucina più spaziosa, persino una sala per il progetto piccoli ed una sala conferenze, si potrebbero suddividere i ragazzi a seconda delle attività organizzandone di nuove in funzione delle specifiche ed individuali esigenze di ciascuno di loro.

Per raggiungere questo obiettivo però serve la generosità del territorio: è infatti partita su tutti i canali social dell’Anffas una nuova raccolta fondi denominata #RISTRUTTURAZIONENUOVASEDEANFFAS che servirà interamente a finanziare la ristrutturazione e l’ampliamento dei locali.