Confesercenti incontra i Commissari

La Fiera Emaia di Vittoria si fara' anche quest'anno

Marchi: aperto un dialogo privilegiato

La Confesercenti di Vittoria in un incontro con i commissari prefettizi del Comune Filippo Dispenza e Gaetano D’Erba ha illustrato le criticità dei settori del terziario e del commercio ed ha chiesto una maggiore attenzione.

Anche quest’anno è stato assicurato che la Campionaria di Novembre della Fiera Emaia si farà nonostante le difficoltà economiche.“Abbiamo sottoposto ai Commissari – aggiunge Marchi – le criticità dei settori del terziario e del commercio chiedendo agli attuali amministratori del comune di Vittoria una maggiore attenzione. Abbiamo apprezzato lo sforzo della Commissione prefettizia di organizzare anche quest’anno la Campionaria di Novembre della Fiera Emaia che resta sempre una fiera di grande ‘appeal’ nonostante le difficoltà finanziarie che ha registrato negli ultimi anni. Abbiamo apprezzato lo sforzo di legalità che questa Commissione vuole mettere in atto ma senza far passare l’equazione “mercato uguale mafia” perché significa criminalizzare una struttura che dà lavoro e ch’è il fulcro dell’economia locale. D’accordo per i controlli all’interno del mercato ma evitando scontri e tensioni con gli operatori che non aiutano a recuperare una serena attività commerciale in una struttura fondamentale per Vittoria”.

La Confersercenti ha poi espresso apprezzamento per i controlli effettuati all’interno del mercato ma ha invitato ad evitare scontri e tensioni con gli operatori che non aiutano a recuperare una serena attività commerciale in una struttura fondamentale per Vittoria.“Abbiamo incontrato due dei tre Commissari prefettizi che amministrano in questo momento il comune di Vittoria e da parte loro abbiamo riscontrato la massima disponibilità al dialogo e al confronto su temi di particolare rilievo come la gestione del mercato ortofrutticolo e le problematiche del commercio e del terziario”. Lo dice il presidente provinciale della Confesercenti Luigi Marchi che insieme al direttore Massimo Giudice e ai componenti del direttivo Gaetano La Rosa e Giovanni Vasile hanno incontrato i Commissari Filippo Dispenza e Gaetano D’Erba.