Domenica al Pippo Scata' di Solarino

Il Modica in trasferta contro il Floridia

Rappocciolo: gara difficile

Ultimo allenamento settimanale questo pomeriggio per il Modica Calcio che dopo il successo casalingo con il Cara Mineo, domenica pomeriggio torna in trasferta al “Pippo Scatà” di Solarino, dove affronterà il Floridia dell'ex Ciccio Limone.

Una gara delicata che i rossoblù della Contea affronteranno privi degli squalificati Andrea Buscema e Ebrima Kebbeh che dopo il “rosso” rimediato al “Vincenzo Barone” sono stati fermati per un turno dal Giudice Sportivo. Lo stesso Rappocciolo allontanato dal direttore di gara dovrà vedere la partita dalla tribuna essendo stato squalificato fino al 15 ottobre. “Dobbiamo dare continuità ai risultati – spiega Franco Rappocciolo – non ci possiamo permettere passi indietro, anche se con il Floridia sarà una partita difficile da giocare. Io – continua il tecnico rossoblù – non mi accontento mai, pretendo sempre il massimo e dobbiamo crescere ancora tanto.

Il Floridia è reduce da due sconfitte e vorrà tornare a vincere, a noi però questo non deve interessarci, noi dobbiamo concentrarci su noi stessi , scendere in campo con la voglia e la determinazione necessaria per portare a casa un risultato utile. I ragazzi – conclude l'allenatore del Modica Calcio – si sono allenati bene, ho visto che hanno convinzione, ora tocca al campo dire se non mi sono sbagliato”. La sfida del “Pippo Scatà” di Solarino sarà diretta da una terna tutta etnea. L'arbitro sarà il catanese Salvatore Marco Testaì, mentre i suoi due assistenti saranno gli acesi Sebastiano Antonio Grasso e Orazio Fazio. Fischio d'inizio alle 15,30.