Progetti di illuminazione pubblica del territorio

Modica, illuminata la Vanella 11

Sessanta nuovi corpi illuminanti al led

Si sono accese le luci in via Vanella 11. Sessanta nuovi corpi illuminanti a led di ultima generazione sono stati messi in funzione lunedi' sera al tramonto. Riprende così il progetto di illuminazione pubblica che coinvolge svariate zone del modicano.

Dopo S.Luca, Pirato Cava Maria, Via Alberto Portogallo e Via S.Bartolo Addolorata Mola è il quinto grande impianto che viene realizzato nell’ultimo anno. Anche in questo caso, come già successo in precedenza in altre zone, all’installazione ex novo dei corpi illuminanti è stato necessario affiancare la rimozione e sostituzione dei vecchi impianti a pannelli solari. Installati più di dieci anni fa e praticamente mai entrati in funzione, se non per qualche mese, tali impianti sono risultati essere insufficienti al bisogno e molto dispendiosi in manutenzione.

“Per tale ragione – commenta il Sindaco Abbate- abbiamo predisposto la loro sostituzione progressiva su tutto il territorio. Stiano tranquilli i residenti di altre zone che mi chiedono costantemente notizie in merito. E’ in programma il completo ricambio con i nuovi a led. Ieri è stato un momento molto importante per i tantissimi residenti di Vanella 11 che per anni, dopo il tramonto, non sono riusciti a fare neanche una passeggiata a causa dell’oscurità e dei pericoli legati ad essa. Grazie ai nuovi corpi luminosi la zona ha acquisito un’altra faccia diventando fruibile e vivibile a qualsiasi orario del giorno e della notte.

Avevamo cominciato questo progetto di rinnovamento energetico la scorsa primavera, i lavori sono continuati anche in estate ed oggi ci troviamo a raccoglierne i frutti. Naturalmente non ci fermeremo ma andremo ad illuminare anche altre zone di Modica. Ci tengo a ringraziare tutta la mia Giunta e gli uffici tecnici del Comune che hanno lavorato e continuano a lavorare costantemente per migliorare il volto della nostra Città”.