Processsione dalla chiesa si Sant'Anna a piazza Rimenbranze

A Monterosso Almo la festa de A Bamminedda

Per le vie del centro

Hanno preso il via le celebrazioni in onore di Maria Santissima Bambina, l’ultima delle feste religiose della stagione estiva a Monterosso Almo. Ieri, la processione con il simulacro de “A Bamminedda”, così come è conosciuta tra fedeli e devoti, ha caratterizzato l’ingresso della festa.

Quella esterna si terrà domenica 30 settembre. Il simulacro, con la presenza della banda musicale del centro montano diretta dal maestro Umberto Terranova, dalla chiesa di Sant’Anna, in piazza San Giovanni, è stato portato in piazza Rimembranza dove, mezz’ora dopo, è stata celebrata la santa messa presieduta da don Filippo Bella. La serata, poi, è proseguita con uno spettacolo musicale e di danza patrocinato dall’amministrazione comunale. Intanto, da oggi e sino al 29 settembre, nella chiesa di Sant’Anna, si terrà, ogni giorno, alle 19, la recita del Rosario e alle 19,30 la celebrazione eucaristica.

In particolare, la santa messa di oggi sarà presieduta da don Santo Vitale mentre quella di domani dal parroco di Monterosso Almo, don Giuseppe Antoci. Mercoledì 26 settembre, la santa messa sarà officiata da don Mariusz Starczewski. Inoltre, giovedì 27 settembre, giornata eucaristica, le celebrazioni entreranno nel vivo. Dalle 9,30 l’esposizione eucaristica per tutto il giorno. Alle 19,30 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da don Romolo Taddei mentre alle 21, in piazza Rimembranza, l’amministrazione comunale patrocinerà lo spettacolo teatrale dal titolo “Impegno totale”, un’altra occasione di intrattenimento per i fedeli e, più in genere, per i cittadini monterossani.