Controlli dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile

Due arresti per furto di energia elettrica a Vittoria

Avevano collegato il contatore di casa alla pubblica illuminazione

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vittoria hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di furto aggravato di energia elettrica Costea Stefan di 35 anni, senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato e un 25enne connazionale convivente.

In particolare, i militari dell’Arma hanno scoperto che presso l’abitazione degli arrestati era stato costruito un allaccio abusivo,mediante un bypass di fili, che collegava il contatore della propria abitazione alla pubblica illuminazione. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari, così come disposto dall’autorità giudiziaria di Ragusa.