Studenti a scuola di pomeriggio

Doppi turni al Verga, Abbate: il Comune non puo' farsi carico di altri locali

Piazza: la situazione ci ha colto di sorpresa

Sarà risolto nel giro di qualche giorno il problema dei doppi turni nell’Istituto Verga di Modica. Questo è quanto assicurato dal Commissario straordinario Salvatore Piazza ai rappresentanti dei genitori degli alunni dell’istituto modicano, durante l’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio a Palazzo di Viale del Fante.

“L’Ente, ha dichiarato il Commissario – si farà carico di risolvere la questione anche se, dice Piazza, non è stato avvisato tempestivamente della programmazione dei doppi turni. Al più presto ci sarà un incontro tra il preside del Verga ed il commissario straordinario per verificare le effettive necessità logistiche e come risolverle celermente. Poi una frecciata nei confronti del sindaco di Modica. La situazione ci ha colto di sorpresa scrive il commissario in un comunicato, anche perché il sindaco Ignazio Abbate, in occasione delle ultime riunioni della Conferenza dei sindaci per il dimensionamento della rete scolastica provinciale, si era impegnato a fornire nuovi locali all’Istituto Verga.

Ma il sindaco Abbate da parte sua, smentisce quanto affermato da Piazza e dichiara che è assolutamente impensabile che il Comune possa farsi carico di fornire locali ad un istituto superiore perché non è di sua competenza, in caso contrario ci sarebbe una distrazione di somme e conseguente danno all’erario. Il Comune si è impegnato nei mesi scorsi a mettere a disposizione dei locali soltanto per l’indirizzo Coreutico del Liceo Musicale e diffida la ex Provincia a non utilizzarli per qualsiasi altra destinazione. I locali ci sono, afferma ancora il Sindaco, il problema è dovuto invece ad una incapacità di gestire gli istituti scolastici provinciali, un problema che si ripete ormai da anni.