Sarebbe stato un fulmine a mandarli in tilt

Disagi all'ospedale Maggiore, 4 ascensori su 5 non funzionano

La segnalazione di alcuni utenti

Ascensori obsoleti e malfunzionanti. All’ospedale Maggiore di Modica, non è una novità. Neppure oggi. Stamattina, è giunta in redazione la segnalazione che ben 4 assessori su 5, nell’atrio principale, non funzionavano. Segnalazione corredata da foto che documentano, appunto, gli ascensori guasti.

Sarebbe stato un fulmine a mandarli letteralmente in tilt, interrompendone l’attività. Il problema, però, è che sono vetusti e datati che il problema non è nuovo e, dunque, una volta il fulmine e qualcos’altro un’altra volta, fatto sta che gli ascensori al Maggiore sono guasti con sin troppa periodicità. Nel pomeriggio, su uno si sarebbe intervenuti, ripristinandone il funzionamento. Ma è da dieci giorni abbondanti che la situazione è oltre ogni soglia, con le proteste di chi, sostanzialmente, subisce un handicap non indifferente. Gente che ha difficoltà deambulatorie, costretta a salire le scale per raggiungere i reparti.

Per mercoledì prossimo, è prevista una riunione con i tecnici per cercare di capire come risolvere, definitivamente, il problema. La volontà anche della direzione sanitaria, è quella di cambiare gli ascensori, prendere macchine nuove ed in grado di assolvere al loro compito non a singhiozzo come succede adesso. Ma c’è da fare i conti, nel vero senso della parola e le risorse finanziarie languono. Si cercano strade percorribili ma le difficoltà sono oggettive.  (Salvatore Cannata - Video Regione)