Benessere

Dieta delle fibre per dimagrire e stare in salute

Lo schema di una settimana

La dieta delle fibre si basa su un regime alimentare che promette di far dimagrire e fa bene alla salute. Il menu’ settimanale che elenchiamo di seguito prevede il consumo di molta frutta e verdura di stagione. ma vediamo cosa si mangia.

Lunedi’: colazione un tè con un cucchiaino di miele, 40 g muslei e 40 g prugne secche snocciolate. Spuntino: una pera. Pranzo: 60 g orzo lessato e una porzione di verdure cotte al vapore. Merenda: una mela. Cena: una porzione zuppa di piselli e zucchine e 120g petto di pollo alla griglia. Martedi’: colazione con un bicchiere di latte scremato con 40 g di pane, 20 g di miele ed una mela. Spuntino: una pera. Pranzo: 50 grammi di spaghetti con le cozze, e 100 grammi di broccoli cotti al vapore. Merenda: due fette di ananas. Cena: 100 g di minestrone con legumi e un trancio di pesce spada alla griglia.

Mercoledi’: colazione con 150 ml di latte scremato caldo, 30g fiocchi d avena e una banan. Spuntino: due kiwi. Pranzo: 60g pasta integrale con 20 ml di passata di pomodoro e10g di grana. Merenda: una pera. Cena: una porzione di minestrone e un uovo sodo. Giovedi’: colazione con un tè con 10g di miele e 40g pane integrale con 30g di ricotta. Spuntino: una mela. Pranzo: una porzione di riso integrale e 100 grammi di broccoli cotti al vapore. Merenda: due kiwi. cena: 120 grammi di manzo ai ferri e un passato di verdura. Venerdi’: colazione con uno yogurt magro e due fette biscottate integrali. Spuntino: una pera. Pranzo: 60g di riso integrali con 20g di piselli e un insalata di radicchio. merenda: due fette di ananas. Cena: una porzione di petto di pollo alla griglia, un’insalata verde mista e un kiwi.

Sabato: colazione con un tè con un cucchiaino di miele. Spuntino: due o tre prugne. Pranzo: un riso integrale con tonno e un’insalata di pomodori. Merenda: una pera. Cena: insalata di pollo e lattuga. La domenica e’ libera ma naturalmente non bisogna esagerare con dolci e bevande alcoliche, gasate o zuccherate. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di seguire un regime alimentare dietetico. Questa dieta non e’ adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.