Tragedia del sabato sera

Ragazzo precipita dal tetto di un centro commerciale e muore: per un selfie

A sesto San Giovanni

Tragedia sabato sera a Milano. Un ragazzo di 15 anni è morto dopo essere caduto all'interno di una condotta di aerazione nel centro commerciale Sarca, a Sesto San Giovanni.

Secondo le prime informazioni, ancora da confermare, l'adolescente si era arrampicato per gioco con un gruppo di amici sul tetto della struttura e, quando è stato scoperto dalla sicurezza, è scappato, precipitando per circa 25 metri. "Volevamo farci un selfie per far vedere che avevamo conquistato la cima del cinema Skyline", hanno raccontato gli amici. Durante la fuga il ragazzo, di Cusano Milanino, è caduto nella condotta dell'aria e i vigili del fuoco hanno dovuto eseguire una manovra molto complicata, che ha visto l'impiego anche di fiamme ossidriche, per riuscire ad estrarlo. Il 15enne è stato portato in condizioni disperate al Niguarda, dove è morto.