Arte

La foresta delle Fenice a Ragusa

In mostra a Palazzo Zacco

Sarà inaugurata a Palazzo Zacco a Ragusa venerdì, 14 settembre, alle ore 18, la mostra di Francesco Trovato “La foresta della fenice”, a cura di Andrea Guastella.

L’esposizione, dedicata ad un artista siciliano tra i più noti, che ha partecipato ad importanti collezioni pubbliche di arte contemporanea, presenta una selezione dei suoi lavori più recenti, di impostazione surrealista, facendo il punto sulle ultime acquisizioni del suo percorso stilistico. Francesco Trovato, nato a Catania nel 1959, si diploma presso l’Accademia di Belle Arti etnea. Negli anni Ottanta si occupa di scenografia e si trasferisce a Milano, esercitando l’attività di illustratore per la casa editrice IACA BOOK. Ha insegnato all’Accademia di Belle Arti di Catania.

Attualmente è docente di disegno e storia dell’arte. Ha partecipato a importanti rassegne di pittura come la Quadriennale romana, riscuotendo ampio successo di pubblico e di critica. Della sua opera si sono occupati, tra i tanti, Francesco Gallo, Enrico Crispolti, Fulco Pratesi. La mostra è visitabile fino al prossimo 13 ottobre il martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 8 alle 14 e dalle 15 alle 18, il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.