Cronaca

Foto di Mussolini al Bar Fucsia di Modica, tribunale: non e' apologia al fascismo

Dissequestrata

Nessuna apologia al fascismo. E’ questa la sentenza del Tribunale della Libertà di Ragusa che ha anche disposto il dissequestro e la restituzione del poster incriminato al titolare del Bar Fucsia di Modica.

La sentenza chiude cosi’una vicenda balzata agli onori della cronaca lo scorso 10 agosto quando il titolare dello storico bar modicano fu denunciato da una giovane che aveva notato l’immagine di Mussolini nella zona della cassa dell’esercizio ed aveva chiamato i carabinieri. Accanto all’immagine di Mussolini c’era anche scritta una frase “Non ho paura del nemico che mi attacca ma del falso che mi abbraccia”. I magistrati iblei hanno fatto riferimento a due sentenze della Corte di Cassazione ed hanno ritenuto che la liberta’ e manifestazione del proprio pensiero non si può limitare, tanto più che è garantita costituzionalmente.