Treno storico del gusto da Siracusa a Modica

Proseguono gli itinerari storici

Oggi, domenica 9 settembre, dalla stazione di Siracusa, alle ore 9 partirà il Treno delle dolcezze di mandorla e miele e dei prodotti della terra, con destinazione Modica.

Il progetto dei Treni storici del gusto è stato curato dall'Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, si avvale per questa tratta del patrocinio del Comune di Modica, ed è realizzato con la collaborazione della Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food Sicilia, utilizzando i finanziamenti del Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020. Il convoglio, composto da locomotiva storica D445, a cui saranno agganciate le caratteristiche carrozze centoporte, percorrerà i binari della ferrovia del barocco effettuando una prima fermata a Noto (9.30) per poi arrivare a Modica alle 13.00.

In entrambe le località sono programmate delle visite guidate gratuite riservate ai passeggeri del treno storico. A bordo treno, in un bagagliaio degli anni ’30, Slow Food Sicilia intratterrà i passeggeri con degustazioni di prodotti tipici della Sicilia. I biglietti sono in vendita nelle biglietterie e self service di stazione, agenzie di viaggio abilitate e su trenitalia.com. Sarà possibile acquistarli anche a bordo treno, senza alcuna maggiorazione di prezzo e in relazione alla disponibilità dei posti a sedere. “Gli itinerari storici del gusto si sono rivelati uno strumento straordinario per il territorio, commenta l’assessore alla cultura, Maria Monisteri, in quanto coniugano due indirizzi culturali di successo: i beni architettonici e l’enogastronomia.

Modica è ricca di entrambi e su questo l’amministrazione ha deciso di puntare, dando l’adeguato contributo a questa manifestazione, per gli sviluppi ancora fortemente possibili convinti come siamo che il trend turistico in aumento poggia soprattutto su questi due elementi”.