Libri

Museo Diocesano di Caltagirone: ospite Martina Testa

Ritorna l'appuntamento con Officine Emotive

Dopo la sosta estiva riprende il corso di alfabetizzazione alle arti visive con gli ultimi 6 incontri programmati a tema, alla scoperta delle arti visive attraverso percorsi multidisciplinari tra letteratura, cinema, musica e fotografia.

Il prossimo incontro che tratterà il tema “Reale non Reale” – fissato per il 14 settembre alle ore 18,00 presso il Museo Diocesano di Caltagirone – avrà come ospite Martina Testa, traduttrice del romanzo premio Pulitzer e National Book Award “La ferrovia sotterranea” di Colson Whitehead. Sarà un viaggio inedito e sotterraneo alla scoperta dell’opera e del rapporto tra scrittore e traduttore, passando per momenti di emersione per musica e per immagini, relazionando l’opera di Whitehead con opere del Surrealismo e dell’Espressionismo astratto sulle note del Jazz e dei Pink Floyd. Un’indagine culturale e intellettuale che si prospetta molto suggestiva e ricca di sorprese.