Guardia di Finanza

Roma, sequestrata piantagione nell'agro polense

Alle porte di San Gregorio da Sassola

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma, in collaborazione con il Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia, hanno scoperto e sottoposto a sequestro una piantagione di cannabis e tratto in arresto il proprietario di un fondo agricolo nel polense, alle porte di San Gregorio da Sassola.

Durante un sorvolo ai fini del controllo economico del territorio, l’equipaggio di un elicottero della Sezione Aerea di Pratica di Mare, dopo aver avvistato l’illecita coltivazione, ha attivato i colleghi del Gruppo di Tivoli che, guidati dall’alto via radio, hanno individuato il sito, poco distante da via Polense, recintato e munito di cancello. Le Fiamme Gialle hanno così sorpreso il proprietario del terreno intento all’irrigazione delle “preziose” piante.