Salute

Malattia di Crohn, tra i sintomi dolori addominali e perdita di peso

Diffusa tra i 20 e i 30 anni

La malattia di Crohn è una patologia infiammatoria cronica dell’intestino che colpisce 1,3 milioni di persone nel mondo, di cui circa 60.000 in Italia, soprattutto tra i 20 e i 30 anni. I sintomi, dolori addominali, perdita di peso e diarrea, fatica, anoressia o febbre, si possono manifestare in maniera imprevedibile e per questo spesso coloro che ne soffrono hanno difficoltà a programmare la propria giornata e pianificare la propria vita.

Grazie ai farmaci più innovativi i pazienti possono ritrovare una buona qualità di vita e ricominciare ad organizzare la propria agenda. In occasione dell’arrivo in Italia di una nuova innovativa opzione terapeutica per questa patologia, vi invitiamo a discuterne con: Silvio Danese, Responsabile Centro per le Malattie Infiammatorie Croniche dell'Intestino, Istituto Clinico Humanitas, Rozzano (MI), Ambrogio Orlando, Responsabile Unità Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti "Villa Sofia-Cervello", Palermo, Enrica Previtali, Presidente AMICI onlus, Massimo Scaccabarozzi, Presidente e Amministratore Delegato Janssen Italia.