Benessere

Dieta integrale per dimagrire 3 chili: ecco il menu'

Dei quattro giorni

La dieta integrale puo’ far dimagrire di 3 chili in 4 giorni oltre ad essere un vero e proprio toccasana per la salute dell’organismo. E’ una dieta ricca di cibi integrali e in particolar modo di cibi ricchi di fibre e cereali.

Uno studio eseguito dai ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston che ha preso in esame le abitudini alimentari di quasi 800 mila persone ha dimostrato che consumando 70 grammi di cereali integrali al giorno, si riduce il rischio di mortalità del 22%. Ma vediamo cosa prevede il menu’ dei quattro giorni. Lunedì: colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato, 30 g di fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di miele. Spuntino: un centrifugato con una mela, un pezzetto di zenzero e 1/2 carota. Pranzo: insalata con 50 g di orzo perlato, pomodori datterini e 100 g di mozzarella. Merenda: un te’ verde e un frutto fresco di stagione.Cena: 50 g di prosciutto crudo magro; verdure grigliate, 70 g di pane bianco.

Martedi’: colazione con un vasetto di yogurt bianco, 20 g di fiocchi d'avena, 2-3 noci. Spuntino: una spremuta di arancia.Pranzo: 80 g di riso brillato con asparagi e 20 g di formaggio fresco per mantecare. Merenda: una manciata di frutta secca. Cena: una frittata con champignons, insalata mista, 70 g di pane bianco. Mercoledi’: colazione con200 ml di latte parzialmente scremato, 30 g di fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di miele.Spuntino: 20 g di cioccolato fondente e caffè d'orzo. Pranzo: 80 g di spaghetti con sugo alle verdure, insalata verde con carote e pomodori, 1 coppetta di fragole. Merenda: un tè e 3 biscotti secchi. Cena: 150 g di sogliola al vapore, fagiolini e 1 patata al vapore, 50 g di pane bianco.

Giovedi’: Colazione con un vasetto di yogurt bianco, 25 g di fiocchi d'avena, 2-3 noci, una manciata di uvetta. Spuntino: una banana. Pranzo: 80 g di riso brillato con 50 g di gamberetti e zucchine, broccoli lessi, 1 mela. Merenda: uno yogurt bianco con una manciata di frutta secca. Cena: 120 g di petto di pollo alla pizzaiola, verdura alla griglia, 50 g di pane bianco. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famigliao uno specialista prima di seguire questo o qualsiasi altro regime alimentare dietetico.

Questa dieta non e’ adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.