Estate

Terzo appuntamento al Castello di Modica

Venerdi' 17 agosto

Oggi venerdi’, 17 agosto, al Castello di Modica “Dentro e fuori il Castello: storie di uomini”. Si tratta del terzo appuntamento di letture sceniche organizzato dai volontari del Movimento Azzurro che, in questa estate modicana, si sono spesi, non solo per garantire l’apertura del sito a vantaggio di coloro che desideravano visitare la struttura, ma si sono anche impegnati, con i pochi mezzi a disposizione dell’Associazione, per la realizzazione di eventi che, aiutassero a riscoprire il luogo.

Il terzo appuntamento è possibile grazie alla collaborazione dell' “apprendista suonatore” Umberto De Vicaris e dello scrittore romano Marco De Rosa che saranno protagonisti di una lettura musicale nel suggestivo scenario del Castello dei Conti. Qui i due si divertiranno e ci divertiranno: dalla voce di Marco ascolteremo racconti suoi e racconti modicani; dalla chitarra di Umberto ci lasceremo trasportare nel mondo di quelle parole. Il napoletanoDe Vicaris e il romano De Rosa si incontrano nel 2006 a Venezia, dove - dal loro interesse per la scrittura e per la musica, che condividono anche con lo scrittore veneziano Cristiano Dorigo - nasce il gruppo Parole Instabili.

Da qui, comincia un'esperienza artistica decennale che li porterà ad esibirsi in vari e numerosi contesti teatrali, proponendo racconti – di fiction e autobiografici – nati dalla penna e dal vissuto di Marco e Cristiano, che nel 2009 scriveranno a quattro mani il libro Biografie Incerte. La collaborazione fra i tre continua tutt’oggi, nonostante Marco e Cristiano lavorino ancora a Venezia nell’ambito del sociale, mentre Umberto si è trasferito a Modica, dove ha ritrovato il suo Sud. Così, dopo il reading “Cicli di Vita” presentato da Umberto e Cristiano ad una nota Libreria di Modica, adesso è la volta di una lettura musicale che ci aiuti a riappropriarci della nostra storia e dei saperi di un tempo.

Letteratura e narrazione, strumenti fondamentali per interpretare la realtà, per comprendere ed interagire. Appuntamento dunque giorno 17 agosto, ore 18:30, Castello di Modica.