Libri

Libri d'aMare a Punta Secca con Buttafuoco e Incudine

La quarta edizione

Libri d’aMare ha appena archiviato, questo sabato sera, la quarta edizione. La più lunga, con cinque serate consecutive, la più impegnativa per gli organizzatori ma sicuramente la più intensa e partecipata.

Già i nomi degli ospiti che hanno animato, dal 7 all’11 agosto, le serate in Piazza Torre, fanno comprendere il valore che sta acquistando la giovane rassegna di Punta Secca. Giuseppina Torregrossa, Carlo Loforti, Ottavio Cappellani, Tea Ranno e Pietrangelo Buttafuoco con Mario Incudine e il maestro Antonio Vasta si sono succeduti sul salotto letterario ricreato sulla piazzetta sul mare, fra la nota casa del commissario Montalbano e la Torre Scalambri. Un segnale inconfutabile della crescita della rassegna letteraria di Punta Secca è stato la partecipazione e l’affetto del pubblico, attento e competente.

Il direttore organizzativo Christian Recca e quello editoriale Domenico Occhipinti sono concordi nel giudicare quasi perfetta la macchina organizzativa che si avvale della collaborazione dell’associazione culturale Libera…Mente del presidente Silvio Rizzo e di un vero e proprio comitato spontaneo formato da Paolo Distefano, Alessia Cataudella, Eloisa Amarù, Stefano Barone, Mariagiovanna Fanelli, Valeria Iozzia. Altri amici e professionisti si sono affiancati al comitato con passione, fra questi: Antonella Galuppi, lo staff di On Air Tv Italy e Giancarlo Giansiracusa, che era anche fra gli sponsor con MG Arredamenti ma che non ha lesinato impegno.

C’è stato spazio anche per i più piccoli, tutti i pomeriggi, infatti, si sono tenuti nei vari angoli della borgata, laboratori e letture a cura di VerbaVolant Edizioni, MaPerò, NutriMente e il Clown Vagabondo. Un ringraziamento va anche al Comune di Santa Croce Camerina e ai tanti sponsor privati che hanno creduto in questo evento che acquista sempre maggiore visibilità e considerazione negli ambienti culturali siciliani e soprattutto offre spunti di riflessione o semplicemente momenti di evasione consoni alla stagione estiva.