Sanita'

Fumata nera per la chirurgia vascolare a Ragusa

La nota di Giuseppe Ferreri

"Fumata nera per la chirurgia vascolare della ASP di Ragusa che resta declassata a struttura semplice". A parlare e' il coordinatore del Partito Democratico di Vittoria - Commissione Sanità, Giuseppe Ferreri.

"La qualità delle attività svolte e la lunga storia - dice Ferreri -  che hanno caratterizzato questa unità operativa, prima unità ospedaliera in Sicilia, sostenute dal prof. Francesco De Domenico, componente della commissione sanità dell' ARS, su sollecitazione del deputato ragusano On. Nello Di Pasquale, a nulla sono valse rispetto al disegno incomprensibile che vede assegnare a Catania ben 4 unità complesse di chirurgia vascolare. Non vogliamo fare dietrologia, ma per un malpensante sarebbe lecito ipotizzare una preferenza geografica in considerazione della residenza dell'assessore.

E ancora appare assordante il silenzio del centrodestra ragusano, che conta ben 2 deputati, i quali non hanno nemmeno pensato di assumere informazioni sull'argomento.Stiamo sacrificando la qualità ragusana sull'altare del disinteresse o, peggio, del piccolo interesse personale. Diventerà bellissima? Ai cittadini la risposta".