Benessere

Prugne secche nella dieta per ridurre il girovita

E dimagrire

Mangiare prugne secche durante una dieta puo’ aiutare a dimagrire e ridurre il girovita. E’ quanto emerge da uno studio condotto all’Universita’ di Liverpool. Lo studio ha analizzato i risultati di alcuni test condotti su un campione di 100 consumatori.

I partecipanti erano tutti in sovrappeso o obesi, e consumavano ridotte quantità di fibre. Questi sono stati suddivisi a caso in due gruppi e poi invitati, in un caso, a consumare le prugne secche come parte di una dieta per dimagrire, per valutare se questa integrazione ha aiutato o ostacolato il controllo del peso nel corso di un periodo di 12 settimane. Oltre a ciò, i ricercatori hanno esaminato se il consumare poche fibre poteva essere compatibile con l’assunzione di un numero considerevole di prugne nella dieta, e se il mangiare prugne avesse un effetto benefico sull’appetito.

Gli appartenenti al gruppo “prugne” hanno mangiato prugne secche tutti i giorni: 140 g al giorno le donne e 171 g al giorno gli uomini. Gli appartenenti al gruppo di controllo hanno seguito una serie di consigli su spuntini sani, oltre il ciclo attivo di perdita di peso.
Al termine del periodo di test, i ricercatori hanno scoperto che i membri del gruppo prugne avevano perso in media 2 kg di peso e il loro girovita si era ridotto di 2,5 centimetri. Al contrario, le persone del gruppo di controllo avevano perso solo 1,5 kg di peso e 1,7 centimetri dai loro fianchi.
La maggiore perdita di peso negli appartenenti al gruppo prugne si avuta durante le ultime quattro settimane dello studio.

Dopo otto settimane, i partecipanti del gruppo prugne hanno mostrato un maggior senso di pienezza. Inoltre, nonostante le alte dosi giornaliere, le prugne secche sono state ben tollerate. Trattandosi di uno studio raccomandiamo di consultare il proprio medico prima di consumare questo quantitativo di prugne secche ogni giorno in quanto non e’ adatto a tutti.