Regione Siciliana

Spending review: ridotta pianta organica Ars

Lo annuncia il deputato regionale Assenza

La riduzione ufficiale della pianta organica dell’Assemblea regionale, sia perché i deputati sono comunque scesi da 90 a 70 sia nel segno della spending review, è stata oggi decisa dal Consiglio di presidenza dell’Ars.

“La seduta da poco conclusa – rende noto il presidente dei Questori, Giorgio Assenza – ha raggiunto un traguardo importante con l’accordo definitivo sul ridimensionamento della pianta organica dell’Ars, che comporterà un risparmio di quasi il 20% rispetto all’attuale, a sua volta di una stessa percentuale abbassata nel 2012”. In pratica, dai 258 posti in organico fissati nel 2012 (293 nel decennio precedente) si scende a 218, in tutti i ruoli e gli uffici dell’apparato servente dell’Assemblea regionale siciliana. “Quindi, i prossimi concorsi che verranno quanto prima indetti per ovviare alle deficienze di personale comunque, allo stato, presenti saranno ridimensionati in tal senso ” conclude Assenza.

Per quanto riguarda la questione vitalizi, è stata richiesta relazione tecnica agli uffici che l’hanno garantita per settembre.