Cronaca

Lotta ai venditori ambulanti abusivi ad Avola

In piazza Umberto ed al lungomare

Lotta ai venditori ambulanti abusivi in piazza Umberto I e al lungomare: gli agenti della Polizia municipale di Avola insieme alla Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza hanno fermato e allontanato i caminanti di Noto che stazionavano in centro storico.

Questo fine settimana gli agenti hanno individuato gli ambulanti abusivi, appartenenti alla comunità dei caminanti, intenti a vendere giocattoli in piazza. Recuperato il materiale, i Vigili urbani hanno proceduto all’immediato sequestro amministrativo ai fini della successiva confisca. Tale attività segue le direttive impartite dalla Prefettura in sede di comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e dalla Questura di Siracusa, al fine di arginare e contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale e coinvolge, oltre agli agenti della Polizia municipale, anche i militari dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e degli agenti della Polizia di Stato.

"Stiamo facendo un lavoro importante sul turismo ad Avola, un salto di qualità unanimemente riconosciuto - dice l’assessore alla Legalità Samanta Morale - e non tollereremo abusivi in città, men che meno in pieno centro storico".