Segnalazione

Degrado nel Centro storico di Ragusa

In via Giacomo Sammito

"Ci sono zone del centro storico di Ragusa superiore assolutamente messe male e che meritano un’attenzione supplementare”. Lo dice il presidente dell’associazione politico culturale Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, che punta i riflettori della propria attenzione, anche alla luce delle segnalazioni raccolte in questi ultimi giorni, su via Giacomo Sammito, proprio sotto il ponte San Vito.

“Qui, incastonata in un sito di completo degrado – continua Chiavola – abbiamo a che fare con una realtà poco consona che meriterebbe una cura speciale per quanto riguarda il recupero dal degrado e la necessità di potere contare su un nuovo decoro. Ci sono case diroccate, sterpaglie che stanno crescendo a dismisura, sacchi dell’immondizia abbandonati come se nulla fosse. Chiedo alla nuova amministrazione comunale un impegno supplementare affinché sia dapprima effettuato un sopralluogo per rendersi conto della situazione e subito dopo si proceda con la predisposizione di interventi non più differibili. Si parla tanto della valorizzazione del centro storico superiore ma nei fatti è stato realizzato poco.

Ecco perché chiediamo a chi di dovere di attivarsi e di procedere nell’unica direzione possibile che è quella della salvaguardia dei siti oltre che del recupero degli stessi. Restiamo convinti che, attraverso una azione sinergica, si possa garantire a questa zona della città quel ripristino che tutti auspichiamo. Per fare in modo che il centro storico, da troppo tempo abbandonato a se stesso, torni di nuovo appetibile”.