Cronaca

Detenuto pericoloso fugge dal Tribunale di Ragusa

Ritrovato vicino al Ponte Vecchio

Momenti di panico questa mattina, al Tribunale di Ragusa per la fuga di un pericoloso detenuto di Vittoria che doveva essere accompagnato nell’aula delle udienze per un processo.

L’uomo è riuscito a sfuggire al controllo degli agenti della Polizia penitenziaria quando il cellulare si è fermato nel parcheggio sotterraneo del Tribunale ed è stato aperto lo sportello. Il detenuto, approfittando del fatto che il garage è aperto è riuscito a fuggire verso il Ponte Vecchio. E’ scattato l’allarme e, nella zona, sono arrivati, in pochi minuti, poliziotti e carabinieri. Il detenuto è stato rintracciato nella zona adiacente il Tribunale. Il detenuto vittoriese, accusato di rapine e di tentato omicidio, è Giuseppe Scardino e si era reso protagonista di una rocambolesca evasione dal carcere di massima sicurezza di Favignana, insieme ad altri due reclusi, nell’ottobre dell’anno scorso.