Benessere

Dieta, dimagrire con il menù proteico dei 4 giorni: ecco come

Da seguire a giorni alterni

Dimagrire senza seguire una dieta fatta da un menù restrittivo ed emotivamente triste è possibile? Secondo alcuni nutrizionisti si può. Basta infatti adottare un menù proteico per 4 giorni a settimana, a giorni alterni. Ma vediamo cosa prevede il menù tipo di un giorno.

Colazione con porridge con 30 gr di fiocchi di avena bolliti in bicchiere di latte scremato con l’aggiunta a freddo di mezzo bicchiere di mirtilli , due uova strapazzate, caffè o tè a piacere senza zucchero. Spuntino: 15 grammi di formaggio stagionato e una carota cruda, oppure yogurt greco magro con 2-3 noci. Pranzo: 120 gr di petto di pollo o di roastbeef o di bresaola o di pesce con insalata mista , mezzo pacchetto di crackers o in alternativa una fetta di pane integrale. Spuntino: un cappuccino senza zucchero o un frullato preparato con un bicchiere di latte scremato e un etto di frutti di bosco. Cena: 200 gr. di pesce o 150 gr. di carne alla griglia o al forno o in padella con verdure a foglia verde o zucchine o asparagi o carciofi o funghi, una patata piccola bollita.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.