Palazzo San Domenico

Modica, 5 consiglieri di minoranza si dimettono da commissioni consiliari

Nella quale erano stati eletti durante il Consiglio

Si spacca l'opposizione a Palazzo San Domenico a Modica. Cinque consiglieri di minoranza (Ivana Castello, Salvatore Poidomani, Mommo Carpentieri, Giovanni Spadaro e Filippo Agosta) si sono dimessi dalle commissioni consiliari nelle quali erano stati eletti nella prima riunione del Consiglio, martedì scorso.

Non hanno seguito gli altri Tato Cavallino e Marcello Medica. La protesta secondo i dimissionari, trae origine dal mancato rispetto delle proporzioni numeriche tra maggioranza e opposizione nella composizione delle commissioni. Di fatto le dimissioni intralciano l'attività del Consiglio che dovrà procedere nuovamente alla composizione delle cinque commissioni.