Calcio

Modica Calcio, Carpentieri incontra i giocatori

In vista del Campionato di Promozione

Comincia a delinearsi il futuro del Modica Calcio che dopo aver lavorato a fari spenti, da questa settimana sta intensificando gli incontri per programmare la prossima stagione che vedrà i “tigrotti” rossoblù ai nastri di partenza del campionato di Promozione.

Ieri sera il presidente Mommo Carpentieri ha voluto incontrare i calciatori della passata stagione che ha visto Cassibba e compagni sfiorare i play off per fare chiarezza su quanto successo nelle ultime ore e gettare le basi per il futuro. Il massimo esponente del sodalizio modicano ha anticipato ai presenti i nomi delle persone che entreranno a far parte della famiglia rossoblù che verranno ufficializzati nei prossimi giorni e le nuove cariche sociali. Nel frattempo gli uomini mercato del sodalizio modicano sono attivi sul mercato e nei prossimi giorni chiuderanno le trattative avviate con quattro elementi di categoria che potranno garantire alla squadra quel salto di qualità necessario per affrontare il campionato da protagonisti.

Felice di continuare la sua avventura sulla panchina del Modica il tecnico Franco Rappocciolo che lo scorso anno si è meritato sul campo la riconferma sulla panchina dei “Tigrotti”. “Per me – dichiara Franco Rappocciolo – è un onore e un orgoglio allenare la squadra della mia città per il secondo anno consecutivo e ritrovare un gruppo di ragazzi che lo scorso anno mi hanno dimostrato stima e regalato non solo a me ma credo a tutta la città belle soddisfazioni. Ho sentito il bisogno – continua il trainer del Modica Calcio – di mettere a disposizione del presidente Carpentieri e della squadra la mia disponibilità e la mia esperienza per un fine comune, il bene del Modica Calcio.

Ringrazio il presidente Carpentieri per la fiducia che mi ha accordato anche per la prossima stagione – conclude Franco Rappocciolo – ma mi preme ringraziare anche il presidente del Modica Airone Mattia Pitino che mi ha dato la possibilità di continuare questa bella avventura con il Modica Calcio nonostante ci fossero degli accordi precedenti segno questo di professionalità e di amore verso la sua città”.