Benessere

Il kiwi nella dieta: ecco perchè fa dimagrire e fa bene alla salute

Il menù di una settimana

Il kiwi è noto come fonte di vitamine e protettore dell’organismo. Motivo per cui spesso si trova in tutte le diete. Vanta circa 58 calorie ogni 100 grammi e ha un azione antiossidante. Ma vediamo cosa si mangia nella famosa dieta del Kiwi di una settimana per dimagrire fino a 2 chili.

Il menù giornaliero prevede circa 1000 calorie. Lunedì: colazione con una macedonia di frutta con abbondante kiwi, uno yogurt magro e un caffè o tè senza zucchero. Spuntino: una spremuta di arancia e due biscotti integrali. Pranzo: una crema di funghi, un’insalata di pollo con mais e un kiwi. Merenda: uno yogurt e un kiwi. Cena: un minestrone, un uovo alla coque e un kiwi. Martedì: colazione con un bicchiere di latte scremato con creali, un kiwi e un caffè o tè senza zucchero. Spuntio: una fetta di pane tostato integrale con un formaggino magro. Merenda: un kiwi. Pranzo: una tazza di riso bollito, con gamberi lessi, un kiwi tagliato a fette, lattuga ben sminuzzata e condito con salsa di soia. Formaggio fresco arricchito con un cucchiaino di miele. Merenda: un succo di pomodoro e due biscotti integrali. Cena: cavolfiore lesso, condito con limone e un po’ d’olio. Una gallinella di mare o una sogliola alla piastra condite con del ginepro o del dragoncello. Uno yogurt magro con un kiwi.

Mercoledì: colazione con un kiwi, un bicchiere di latte scremato e due biscotti integrali. Merenda: uno yogurt magro e un kiwi. Pranzo: crema di porri preparata con latte scremato, petto di pollo alla piastra con fette di kiwi e un succo d’arancia naturale. Merenda: uno yogurt magro. Cena: insalata di lattuga e pomodoro, due fette di prosciutto cotto e formaggio fresco. Giovedì: colazione con un bicchiere di latte scremato con cereali integrali, un kiwi e una mela tagliata a pezzetti. Spuntino: un infuso e una fetta di pane tostato con formaggio magro. Pranzo: un hamburger, una porzione di purè di patate e un kiwi con yogurt magro. Merenda: un succo naturale. Cena: insalata di prosciutto cotto, petto di tacchino (tagliato a cubetti) con kiwi, pesca, lattuga e condita con una salsa preparata mischiando yogurt, mostarda di senape, limone, sale e pepe. Formaggio fresco.

Venerdì: colazione con una macedonia di frutta con arancia, kiwi, mela e mezza banana. Un bicchiere di latte scremato. Spuntino: succo di pomodoro, due biscotti e un formaggino magro. Pranzo: lenticchie stufate con verdure. Merluzzo alla piastra. Uno yogurt magro con kiwi. Merenda: un infuso e due biscotti integrali. Cena: insalata di indivia e crescione. Pesce spada alla piastra. Formaggio fresco. Sabato e domenica a scelta tra uno dei menù della settimana. Ogni giorno bisogna bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno ed evitare le bevande alcoliche, gassate e zuccherate.

Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.