Meteo

Maltempo, tromba d'aria a Milano: vola il tetto di una palazzina

A Pozzo D'Adda

Il maltempo continua a fare danni al nord Italia. In particolare nel Milanese dove la notte scorsa si è abbattuta una violenta tromba d'aria. La zona più colpita è Pozzo D’Adda dove una palazzina è stata letteralmente scoperchiata dal forte vento e sono stati danneggiati molti tetti di diverse abitazioni.

Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco anche per alberi caduti sulle strade. Il fiume Seveso è invece esondato e rientrato. Il Comune di Milano spiega che dalla mezzanotte era attivo il Centro operativo comunale con le squadre di Protezione civile, Polizia locale, MM, Amsa pronte ad entrare in azione. Il canale scolmatore di Palazzolo era già aperto. L'impennata è stata a Cesano Maderno e l'acqua in circa mezz'ora è salita rapidamente oltre i livelli di guardia. E' in corso la fase di pulizia delle strade dal fango. Riaperto alla circolazione viale Sarca.

Resta chiuso viale Fulvio Testi. La situazione dovrebbe rientrare alla normalità entro qualche ma è prevista una nuova perturbazione e l'allerta resta in corso. (Foto repertorio)