Sindacale

Stabilizzazione Asp di Ragusa: il commento della Cisl

Evidenzia che il suo sindacato è stato l'unico a non porre ostacoli

La direzione strategica dell’Asp di Ragusa, così come aveva annunciato nei giorni scorsi, ha pubblicato le delibere delle stabilizzazioni relative al personale del comparto.

Questo significa che sarà possibile avviare le relative procedure per garantire occasioni occupazionali, a tempo indeterminato, così come accaduto di recente per i 53 dirigenti medici, a infermieri, tecnici e così via per ben 150 dipendenti del comparto. “Siamo stati gli unici a cercare di accelerare i tempi di questo percorso senza porre inutili ostacoli – afferma il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi – convinti come siamo che, attraverso l’iter già avviato, potranno essere garantite le dovute occasioni di lavoro a chi, da tempo, aspettava di risolvere l’incertezza dovuta al precariato e, adesso, invece, potrà programmare la propria vita con maggiore tranquillità oltre a fornire, in maniera più adeguata, il proprio contributo professionale.

E tutto ciò non potrà che andare ad opportuno ausilio del supporto di qualità da fornire alla collettività iblea che potrà contare su professionisti all’altezza della situazione".