Benessere

Dieta Flessibile per una settimana: dimagrire 3 chili

Senza stress e senza patire la fame

La dieta “flessibile” dura una settimana e può far dimagrire fino a 3 chili. Si basa su un regime alimentare completo ed equilibrato. Ecco cosa prevede il menù di una settimana.

Lunedì: uno yogurt con cereali e un caffè. Spuntino Tre prugne secche o 2 fichi secchi. Pranzo: 200 grammi di gnocchi di patate, un’insalata di carote e una pesca. Merenda: due palline di gelato alla frutta. Cena: una zuppa di verdure, un’insalata mista e spiedini di frutta. Martedì: colazione con 150 ml di latte di soia, una fetta di torta al cioccolato e un caffè. Spuntino Una barretta di semi di sesamo. Pranzo: una zuppa di porri, polpettine di verdure e legumi , una tazza di ciliegie e un caffè. Merenda: una pizzetta integrale al pomodoro. Cena: una frittata con due uova e una fetta di pane integrale e una pera al forno.

Mercoledì: colazione con un caffè o cappuccino, un centrifugato di sedano, una carota, un cetriolo e una mela. Spuntino: un pacchetto di cracker e una spremuta d’arancia. Pranzo: due mini sandwich, una spremuta d’arancia e un caffè. Merenda: uno yogurt di soia o una mela. Cena: 70 g di riso, gamberi grigliati e una tazza di frutti di bosco con una pallina di gelato. Venerdì: colazione con un caffè, 150 ml di latte di avena, 3 fette biscottate integrali. Spuntino: un frutto o una barretta di semi di sesamo. Pranzo: un’insalata valeriana con germogli di soia, 40 g di crostini multicereali e una tazza di tè verde. Merenda: un frullato a base di mezza banana, una tazza di frutti di bosco e i chicchi di mezza melagrana. Cena: minestrone di verdure e una tazza di ciliegie.

Sabato: colazione con un caffè, 40 g di pane integrale tostato con 2 cucchiaini di marmellata di more e un bicchiere di succo d’ananas. Spuntino: una barretta di frutta disidratata. Pranzo: un hamburger di verdure, purè di patate, tre albicocche e un caffè. Merenda: una crostatina alla frutta o un mini dolce al cioccolato. di orzo o cereali misti. Cena: una zuppa di lenticchie con 40 g di orzo o cereali misti e 80 g di stracchino. Domenica: colazione con un caffè, un frappè, tre fette biscottate con tre cucchiaini di marmellata di pesca. Spuntino: due palline di gelato alla crema.

Pranzo: un’insalata di valeriana e spinaci novelli, una cotoletta di pollo impanata e una pesca o 3 fichi. Merenda: una fetta di torta al cioccolato. Cena: bruschette con 100 g di pane integrale, un centrifugato e una fetta di anguria. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.