Amministrative

Convalida degli eletti al Consiglio di Modica

Sorpresa tra i banchi della maggioranza

L’ufficio centrale elettorale ha reso nota la convalida degli eletti al consiglio comunale di Modica. L'unica novità rispetto agli eletti proclamati in un primo momento c'è la nomina di Di Rosa al posto di Carmelo Ventura al quale in una sezione gli sarebbero stati assegnati erroneamente 62 voti anziché 6. Non è escluso che Ventura presenti ricorso.

Questi i consiglieri dichiarati eletti: Monisteri Caschetto Maria (Lista Modica 2018), Linguanti Giorgio (Lista Modica 2018), Minioto Carmela (Lista Modica 2018),Viola Rosario (– Lista Modica 2018), Lorefice Pietro ( Lista Modica 2018), Floridia Rita (Lista Modica 2018), Civello Giorgio (Lista Modica 2018), Caruso Giuseppe Massimo (Lista Modica 2018), Giannone Lorenzo (Lista Fare Modica 2018), Ruffino Ippolito (Lista Fare Modica 2018), Belluardo Giorgio (Lista Fare Modica 2018), Alecci Giovanni (Lista Modica Est), Spadaro Angelo (Lista Fare Modica 2018), Scapellato Daniele (Lista Modica Est), Covato Giammarco (Lista Modica Est), Sammito Margherita (4063 – Lista Modica Est).

All'opposizione: Carpentieri Girolamo (Lista Forza Italia), Cavallino Vincenzo (Lista Forza Italia), Castello Ivana (Lista Partito Democratico), Spadaro Giovanni (Lista Partito Democratico), Agosta Filippo (Lista Modica 2038), Medica Marcello (Lista Movimento 5 stelle), Di Rosa Stefano (Lista Noi Insieme per Modica), Poidomani Salvatore (eletto consigliere in quanto candidato sindaco al secondo posto). Diciassette consiglieri vanno al gruppo di maggioranza, sette a quelli di minoranza.

La prima riunione del consiglio comunale, dovrà tenersi entro il 12 luglio e sarà presieduta dal consigliere anziano per preferenze individuali. All’ordine del giorno l’elezione del Presidente del consiglio comunale, del vice presidente e dei componenti delle commissioni consiliari di studio e di consultazione.