Sociale

In Sicilia aumentano le famiglie povere: seconda dopo Calabria

Lo rivelano i dati Istat

In Sicilia nel 2017 i poveri sono aumentati del 6% rispetto all'anno precedente. Lo rivela il report dell'Istat sulla povertà in Italia. Le famiglie che vivono in condizioni di povertà relativa sono il 29% (erano il 22,8% nel 2016), in pratica il doppio della media nazionale (12,3%), il 5,3% in più rispetto alla media del Mezzogiorno (24,7).

L'Isola è al secondo posto della graduatoria nazionale per numero di nuclei familiari indigenti, peggio fa solo dalla Calabria, dove il 35,4% delle famiglie è in povertà. Seguono Campania (24,4%), Puglia (21,6%), Basilicata (21,8) e Sardegna (17,3).