Benessere

Infuso di alloro nella dieta: fa bene alla salute

Ecco come si prepara

L’alloro nella dieta giornaliera può essere un ottimo rimedio salutare per l’organismo. E’ una delle classiche piante aromatiche che troviamo in tutte le cucine e le sue foglie sono raccolte tutto l’anno. L’alloro è noto per le sue ha spiccate proprietà nutritive, vediamo quali.

E’ ricco di vitamina C (antiossidante per eccellenza, contrasta l’invecchiamento); ha un alto contenuto di acido folico (per la sintesi del DNA del feto durante il periodo gestazionale); è ricco di Vitamina B e Sali Minerali molto importanti per regolare la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, metabolismo e sistema nervoso. La foglia di alloro è consigliata in caso di mal di stomaco, coliche e dolori intestinali per la sua azione digestiva e diuretica oltre ad essere utilizzato per artriti, dolori muscolari, sciatica, bronchite e stati influenzali.

Inoltre l’alloro è molto utile in caso di mal di testa, dolori mestruali e allevia i disturbi legati allo stress e gli stati di stanchezza psico-somatica. Ma vediamo come si prepara un infuso per favorire la digestione. Ingredienti: 3 foglie di alloro, 1 tazza di acqua, 1 scorza di limone, 2 cucchiaio di miele. Preparazione: spezzare le foglie di alloro, far bollire l’acqua e lasciar macerare tutti gli ingredienti per 15 minuti. Filtrare e bere.