Lavori pubblici

Soldi dalla Regione per le scuole di Scicli

Serviranno a verificare la sismicità

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Siciliana ha assegnato oltre 160 mila euro al Comune di Scicli per finanziare i sondaggi e le verifiche sulla vulnerabilità sismica di dieci scuole della città. Ad annunciarlo il sindaco Enzo Giannone e l’assessore ai lavori pubblici Viviana Pitrolo.

Le scuole finanziate sono: la Lipparini-Miccichè, la primaria del Cataudella, l’elementare e l’infanzia di Cava d’Aliga, l’infanzia di viale dei Fiori, la media Don Milani, l’infanzia di Cannamara a Donnalucata e San Nicolò a Scicli, la scuola Elio Vittorini, l’Infanzia della Don Milani. Nel territorio di Scicli, tre finanziamenti sono stati inoltre accordati alla ex Provincia di Ragusa per l’istituto Superiore Quintino Cataudella. L’esecuzione delle verifiche permetterà, anche di proporre progetti da candidare per l’ottenimento di finanziamento per l’esecuzione di lavori di miglioramento o adeguamento sismico delle strutture.