Benessere

Dieta contro stitichezza: ecco cosa si mangia

Menù tipo di un giorno

La dieta contro la stitichezza e facile da seguire e aiuta a regolarizzare l’intestino. Si basa sul consumo di alimenti che rivitalizzano la flora intestinale. Ecco cosa si mangia in un menù tipo giornaliero.

Colazione: uno yogurt magro naturale con 2 cucchiai di muesli bio senza zuccheri aggiunti; 100 g di lamponi; 4 mandorle; tè verde. Spuntino: un frullato da fare con 1 pera e mezzo bicchiere di bevanda di soia senza zucchero aggiunto. Pranzo: un’insalata di rucola e radicchio verde (60 g in tutto) condita con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva, sale rosa e peperoncino. una porzione di orzo alle verdure. Preparalo così: lessa 60 g di orzo perlato in acqua leggermente salata (cuoce in circa 40 minuti). Fai appassire un trito di cipolla e 200 g di cubetti di zucchine e carote con ½ cucchiaio di olio. Aggiungi l’orzo, regola di sale e pepe, unisci prezzemolo tritato e fai insaporire per 2 minuti.

Servi unendo 100 g di ricotta (o di tempeh alla piastra tritato) e spolverizzando con 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato. Merenda: uno yogurt naturale o 1 frullato con 1 carota, 1 mela e mezzo bicchiere di acqua. Cena: un minestrone da preparare con 250 g di tocchetti di verdure di stagione, 200 g di patate a dadini e 100 g di lenticchie lessate. Condiscilo quando è nel piatto con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva e 1 presa di peperoncino. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico.

Questo dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.