Economia

Giunta Ispica approva piano attuativo area P.I.P.

Passo decisivo per la zona artigianale

La Giunta Municipale di Ispica, su proposta tecnica dell'Ufficio Urbanistica, ha approvato il progetto di Piano Attuativo della Zona D2-2 per la realizzazione dell'area per gli insediamenti produttivi (P.I.P.). Un atto importante che arriva dopo il decreto di non assoggettabilià alla Valutazione Ambientale Strategica.

L' estensione complessiva della zona artigianale è di Ha 25,50 di cui la parte da destinare ad insediamenti produttivi è di Ha 12,88. Le richieste degli operatori ammontano a mq 113.800 di lotti artigianali per un numero di 63 Unità Produttive Locali. La fase di attuazione implica costi per €1.500.000 da attingere dai Fondi ex Insicem ai sensi della legge regionale n.6/2001. La parola passa adesso al Consiglio Comunale che dovrà approvare la proposta di deliberazione. "Un passo decisivo - afferma il sindaco Pierenzo Muraglie - per la realizzazione della tanto attesa zona artigianale che consentirà alle nostre aziende di essere ancora più competitive e pronte a rispondere alle esigenze di mercato".