Benessere

Dieta del limone per dimagrire: agisce sul metabolismo

Ecco come funziona

La dieta del limone è molto ricercata sul web perché agisce sul metabolismo e fa dimagrire oltre ad avere azione drenante. Il menù che elenchiamo di seguito è stato ideato dalla dottoressa Martine Andrè e si basa sul consumo intensivo del succo di limone durante la giornata.

Ma vediamo nei dettagli come funziona e quale regole seguire per poter perdere peso. Quattro volte al giorno, ogni mattina, ogni sera prima di coricarsi e a metà mattina e metà pomeriggio, si deve assumere un bicchiere d'acqua a cui sono stati aggiunti il succo di un limone, due cucchiai di sciroppo d'acero e un pizzico di peperoncino di cayenna. Il menù settimanale prevede: a colazione, uno yogurt al cui si può aggiungere frutta fresca e due cucchiai di avena. Spuntino: 8 mandorle e di nuovo il succo di limone. Pranzo: un’insalata condita con limone e pane integrale o, zuppa di verdure o legumi oppure gamberetti e avocado sempre con l'aggiunta di limone.

Merenda: carote, finocchi, oppure frutta fresca oppure un paio di biscotti d'avena e il bicchiere di acqua e limone. Cena: pesce alla griglia condito con succo di limone e olio extravergine di oliva oppure petto di pollo o una frittata accompagnata da verdure o, pasta integrale alle verdure. Prima di andare a letto, la solita bevanda con limone. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro dito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi regime alimentare dietetico. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.