Benessere

Dieta: lo schema per dimagrire ed avere la pancia piatta

Riduce i cumuli di grasso

La dieta brucia grassi per eliminare l’odiosa pancetta in vista della prova costume dura una settimana e può far dimagrire fino a 4 chili. Ecco un esempio della dieta settimanale da seguire solo dopo aver consultato il proprio medico di famiglia o uno specialista, una raccomandazione che facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito.

Lunedì: colazione con uno yogurt, una barretta di cereali light e un frutto fresco. Spuntino di metà mattina: un pomodoro. Pranzo: un sandwich di pane pita non lievitato alla crusca con una fetta di tacchino e formaggio a basso contenuto di grassi, una porzione di insalata di fagioli, carote tagliuzzate, albume d'uovo a pezzettini e un frutto fresco. Merenda: una mela. Cena: una porzione di riso con pesce e una tazza di macedonia di frutta. Martedì: Colazione: una tazza di latte scremato con il caffè, due fette di pane tostato integrale con formaggio light 0% di grassi e un frutto fresco. Spuntino di metà mattina: una carota. Pranzo: insalata con una salsiccia light, cavolo rosso, pomodori, sedano e carote. Merenda: un yogurt magro con frutta. Cena: un petto di pollo alla griglia con insalata di lattuga, rucola e cavolini di Bruxelles. Un frutto fresco.

Mercoledì: colazione con uno yogurt magro con un cucchiaio di farina d'avena e un cucchiaino di semi di chia. Un frutto fresco. Spuntino: un frutto al forno. Pranzo: insalata di riso integrale, peperoncino e ceci e una porzione di frutta. Merenda: un bicchiere di frullato di pesca con latte scremato. Cena: una porzione di carne alla griglia con una porzione di spinaci al vapore con salsa bianca light. Una porzione di composta di frutta. Giovedì: colazione con un infuso di caffè con latte scremato, due biscotti d'avena e una tazza di macedonia di frutta. Spuntino: una manciata di noci. Pranzo: milanese di soia con contorno di zucca e carote e un frutto fresco. Merenda: un gelato ricco di proteine. Cena: una piccola porzione di pasta integrale con salsa di pomodoro, macedonia di frutta.

Venerdì: colazione con una tazza di yogurt bevibile con un cucchiaio di crusca di avena e un bicchiere di succo d'arancia. Spuntino di metà mattina: un pezzo di formaggio magro. Pranzo: insalata di patate, tonno, uova sode e fagioli e una tazza di macedonia di frutta. Merenda: un bicchiere di frullato di fragole. Cena: una porzione di pesce alla griglia con spinaci e insalata di pomodori e una porzione di gelatina light. Sabato: colazione con un bicchiere di yogurt zuccherato con cereali e frutta e un pompelmo. Spuntino: un frutto fresco. Pranzo: due porzioni di torta di zucca e tofu e una tazza di macedonia di frutta. Merenda: una tazza di caffè con latte scremato e due cracker di riso integrale. Cena: una porzione di pollo con pomodoro e insalata di carciofi e una porzione di frutta a piacere.

Domenica: colazione con una tazza di latte scremato con il caffè e una tazza di macedonia di frutta. Spuntino: un uovo sodo. Pranzo: due porzioni di budino di bietole con tonno e un frutto fresco. Merenda: uno yogurt scremato con cereali non zuccherati. Cena: una porzione di arrosto di manzo con insalata di carota grattugiata, pomodoro e asparagi e una porzione di gelatina light. E' fondamentale svolgere regolae attività fisica durante la settimana e bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.