Benessere

Dieta: cinque pasti al giorno per dimagrire 3 chili

In due settimane

La dieta dei cinque pasti può far dimagrire fino a 3 chili in due settimane. E’ molto semplice da seguire ed attiva il metabolismo. Si basa sulla distribuzione del cibo in piccoli pasti durante la giornata.

Questo metodo agisce sul metabolismo e impone all’organismo di bruciare di più. Ma vediamo cosa prevede lo schema giornaliero. Colazione: carboidrati con cereali o pane integrale e marmellata o avena, grassi con burro, proteine con yogurt magro o latte o formaggio o prosciutto o uova. Primo pasto: spuntino con frutta più una barretta proteica, oppure un frullato con latte e frutta senza zucchero, o ancora uno yogurt con un po’ di frutta disidratata senza zucchero. Pranzo: leggero con insalata o piatto di verdure condito con un cucchiaio di olio, mezza porzione di pasta o una patata bollita, un etto di tonno al naturale o salmone.

Spuntino: avocado con una fettina di pane e del formaggio in fiocchi o del tofu. Cena: farinata di ceci o porzione (modesta) di legumi, insalata condita con olio e una manciata di semi, un frutto. Spuntino serale (facoltativo): una pallina di gelato alla soia con due o tre nocciole, o uno yogurt con poco cioccolato fondente, o un po’ di bresaola o un pezzo di formaggio su mezzo cracker integrale. Durante la dieta bisogna stare attenti a fare dei pasti bilanciati e fare una regolare attività fisica. Inoltre durante il giorno bisogna bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista.