Benessere

Dieta del riso di Kempner per dimagrire 5 chili

In tre settimane

La dieta del riso di Kempner è tra le diete più note sul web e può far dimagrire fino a 5 chili in tre settimane. E’ stata ideata dal dottor Kempner, medico e scienziato, negli anni Quaranta e vanta numerosi studi in quanto permette di dimagrire velocemente.

Il regime alimentare si basa sul consumo di riso, pasta, pane integrale, verdure, frutta, latticini magri mentre vanno esclusi quelli i cibi a basso contenuto di grassi e ipoproteiche. Ma vediamo cosa prevede il menù delle tre settimane. La colazione è sempre la stessa ovvero una tazza di riso lesso più caffè o tè senza zucchero, o in alternativa 3 fette di pane integrale tipo di segale. Prima settimana: spuntino con un frutto, compreso banana. Pranzo: una tazza di riso lesso o pasta integrale oppure piselli freschi o fagioli freschi lessati con un cucchiaino di olio e spezie o erbe aromatiche a piacere + una fetta di pane integrale e mezza tazza di verdure a scelta cotte (circa 150 gr. da crude) o una tazza di verdure crude (circa 250 gr).

Cena: una tazza di riso lesso o in alternativa due fette di pane integrale, 150 gr a piacere di qualsiasi tipo di carne o pesce o crostacei o molluschi (no salumi) più mezza tazza di verdure a scelta cotte (circa 150 gr. da crude) o una tazza di verdure crude (circa 250 gr). Un cucchiaio di olio complessivo per condire, aromi a scelta e succo di limone a scelta. Seconda settimana: spuntino: un frutto. Pranzo e cena: una tazza di riso integrale con un cucchiaino di olio, erbe e spezie a piacere, + una fetta di pane integrale e mezza tazza di verdure a scelta cotte (circa 150 gr. da crude) o una tazza di verdure crude (circa 250 gr).

La terza settimana si ripete il menu della prima settimana con questa variante: a colazione o a merenda si possono prendere fino a 200 ml di latte intero, 200 ml di yogurt naturale bianco o greco o 200 gr di fiocchi di latte. Trattandosi di una dieta che dura diverse settimane raccomandiamo come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare questo regime alimentare. Questa dieta non è adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.