Benessere

Dieta, dimagrire con i cibi che attivano le sirtuine: ecco quali

Tra questi il cioccolato e gli agrumi

Gli alimenti che attivano le sirtuine possono aiutare a dimagrire durante una dieta. Sono diversi e favoriscono la perdita di peso. Le sirtuine sono delle particolari proteine scoperte all’inizio degli anni Novanta, che aumentano le difese immunitarie, rallentano i processi di invecchiamento, riducono lo stress e alzano il metabolismo.

Tra gli alimenti elencati da dietologi e nutrizionisti negli Stati Uniti anche in varie diete, tra cui la Sirtfoods Diet, ci sono: vino rosso, cavolo verde, agrumi, tè verde, curcuma, mirtilli, prezzemolo, capperi, mele e cioccolato fondente. A questa lista si aggiungono olio di oliva e cumino. Poi ci sono altri cibi utili per la funzione pro-metabolismo, bruciagrassi, antiossidante e antiage e sono: polvere di lucuma (la trovate al bio), il kaniwa, uno pseudocereale simile alla quinoa, bacche di goji, alchegengi, datteri, carbone vegetale, cacao amaro. Naturalmente bisogna consumare il giusto quantitativo giornaliero poiché un sovradosaggio di questi alimenti potrebbe causare problemi.

Prima di inserire questi alimenti nel proprio regime alimentare dietetico raccomandiamo, come facciamo sempre in tutti gli articoli del nostro sito che parlano di diete e di salute, di consultare il proprio medico di famiglia o il dietologo. Non tutti possono mangiare questi alimenti, soprattutto le persone che soffrono di diabete o altre patologie.