Benessere

Dieta: ecco come perdere massa grassa

Spesso si perdono solo liquidi

La dieta sbagliata spesso fa perdere solo liquidi e massa magra ma non massa grassa. E’ il risultato di alcune diete “drastiche” non realizzate “ad hoc” per il proprio organismo.

Molti nutrizionisti spiegano che per perdere la massa grassa bisogna ridurre la quantità di calorie consumate in un giorno e fare una regolare attività fisica altrimenti si rischia di fare un buco nell’acqua. Ma come facciamo a sapere se durante una dieta stiamo perdendo effettivamente massa grassa? Per saperlo basta fare un esame che si chiama bioimpedenziometria oppure usare una bilancia che calcola la percentuale di massa grassa e magra. Esiste anche un modo più semplice per rendersi conto ovvero basta che vi guardiate allo specchio: se la bilancia dice che siete calati, ma il jeans fondamentalmente vi calza allo stesso modo, state perdendo più liquidi che altro; se toccandovi addosso, soprattutto attorno all’addome e nell’interno coscia vi sentite svuotati, flaccidi e poco tonici, state perdendo massa magra.

L’aspetto di una persona che dimagrisce e nel dimagrimento perde sia massa magra che grassa è “compatto” e si ottiene solo con l’attività fisica, cioè contrastando la perdita di massa magra a favore della grassa.