Benessere

Nuova dieta del riso per dimagrire 5 chili

In sette giorni

La nuova dieta del riso si basa sul consumo di 1200 calorie al giorno e può fa dimagrire fino a 5 chili in una settimana. Si basa sugli studi del dottor Kempner e sulla sua dieta del riso degli anni Trenta, che in quegli anni era un protocollo molto efficace nella gestione di casi gravi di sovrappeso, i cui casi sono ampiamente documentati.

Secondo gli studi del dr Kempner chi era in forte sovrappeso o diabetico doveva limitare fortemente i grassi per migliorare la sensibilità all’insulina e favorire una corretta gestione dei carboidrati per fornire energia pulita al corpo. Ma vediamo cosa prevede il menù tipo di 6 giorni. Colazione: 200 ml di latte scremato o di soia, 130 gr di frutta a scelta eccetto banana e uva, una fetta di pane tostato con un cucchiaino raso di burro di mandorle bio, oppure 30 grammi di fiocchi di avena cotti in 200 ml di latte scremato o soia e dolcificati con stevia, cannella e un cucchiaino di uva passa e una tazza di tè verde o caffè.

Pranzo: 60 gr di orzo o riso o pasta con 260 grammi di verdure a scelta più un cucchiaino di olio, altrimenti 100 gr di pasta, riso o orzo pesati da cotti con 100 gr di legumi pesati da cotti, un cucchiaio di salsa di pomodoro semplice, 200 grammi di verdure a scelta, un cucchiaino di olio e 130 grammi di frutta poco zuccherina, come kiwi o frutti rossi a fine pasto. Merenda: uno yogurt greco naturale e scremato con 130 grammi di frutta. Cena: 100 gr di carne o pesce magri misurata da cotta con 260 grammi di verdure a scelta e un cucchiaino di olio in tutto, o una frittata di albumi e verdure con un cucchiaino di olio. Si può aggiungere una fetta di pane integrale o 100 gr di patate più una porzione da 130 grammi di frutta (no banana).

Durante la dieta bisogna bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno e vanno evitate le bevande alcoliche, zuccherate e gassate. Come facciamo sempre in tutte le diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di consultare il proprio medico di famiglia o uno specialista prima di cominciare qualsiasi tipo di regime alimentare dietetico. Questo tipo di alimentazione non è adatto a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.