Amministrative 2018

Confronto in Piazza a Modica? Abbate declina l'invito social

Ha già impegni precedenti per quella sera

"Non ho mai ricevuto un invito ufficiale dagli organizzatori di questo evento, mi vedo costretto a declinare questo “invito social”.

Negli ultimi sette giorni ho già partecipato con piacere a ben tre momenti pubblici alla presenza degli altri candidati (Ordine degli Architetti, Consulta Femminile e Società Carlo Papa), ritengo perciò superfluo farne ancora un altro. Per parteciparvi dovrei anche annullare i tanti incontri che abbiamo previsto, insieme al resto della nostra squadra, per quella sera. Non mi pare giusto nei confronti di quanti si sono spesi per organizzare questi momenti di confronto con i cittadini. Per tali ragioni mi vedo costretto, qualora arrivasse un invito “ufficiale” ad un confronto, a non potervi prendere parte.

Però, se gli organizzatori ne avessero bisogno, siamo disponibili a cedere al pubblico confronto anche i nostri spazi riservati per i comizi elettorali di sabato, in modo da poter favorire un dibattito ancora più articolato". Così il sindaco di Modica Ignazio Abbate risponde all'invito fatto attraverso un comunicato stampa ad un confronto in piazza con gli alri tre candidati. Abbate invece invita coloro che ne hanno piacere, a partecipare domenica 3 giugno alle 21:30 (così come stabilito in commissione elettorale) al comizio in Piazza Matteotti.